«Per quanto complesse possano sembrare le questioni a livello globale, non dobbiamo dimenticare che siamo noi ad averle create. Dunque è impossibile che la loro soluzione sia al di là del nostro potere di esseri umani. Dobbiamo ripartire dalla nostra umanità, riformando e facendo emergere le nostre capacità: questo tipo di rivoluzione umana individuale può portare a un’effettiva riforma su scala globale» Daisaku Ikeda

lunedì 14 gennaio 2013

C'è veramente posto per i sogni di tutti ??



Sicuramente un bel messaggio, condivisibile. Ma questo tipo di ottimismo non mi appartiene. Non credo che in questo mondo ci sia posto per i sogni di tutti. Non tutti possiamo essere attori, scrittori, pittori, poeti, cantanti, astronauti, almeno non in un mondo come quello di oggi fondato sul denaro e sulla competizione. 

Perciò, ritengo opportuno che ognuno di noi faccia un cambiamento profondo a livello culturale in modo da stravolgere la società moderna dalle sue fondamenta e trovare così il posto per i sogni di tutti. Finchè non cambia il sistema economico-sociale, non sarà possibile uscirne da soli, saremo solo degli emarginati sognatori. 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog