«Per quanto complesse possano sembrare le questioni a livello globale, non dobbiamo dimenticare che siamo noi ad averle create. Dunque è impossibile che la loro soluzione sia al di là del nostro potere di esseri umani. Dobbiamo ripartire dalla nostra umanità, riformando e facendo emergere le nostre capacità: questo tipo di rivoluzione umana individuale può portare a un’effettiva riforma su scala globale» Daisaku Ikeda

giovedì 12 maggio 2016

365 giorni per il pianeta Terra - una raccolta di riflessioni

Vai al libro


Pensando alla sostenibilità oggi pensiamo subito al rispetto dell’ambiente, alle automobili elettriche, al riciclaggio, alle energie rinnovabili, ad ogni sorta di prodotto o servizio che si tinge di “green” o in cui si usa il prefisso “eco”.

Ma, al di là della strumentalizzazione della cosiddetta green economy, la sostenibilità è molto di più della protezione dell’ambiente. La sostenibilità non è dissociabile dagli aspetti economici e sociali, dalla cultura del tempo, dal benessere e dalla felicità umana. E soprattutto, la sostenibilità è qualcosa da cui non si può prescindere. Se c’è sostenibilità, c’è in tutti gli ambiti – ambientale, economico, sociale – altrimenti non c’è. E se c’è sostenibilità c’è un futuro, altrimenti non c’è.

Il mio personale percorso verso la sostenibilità, percorso che non ha una particolare meta di arrivo, è iniziato diversi anni fa. Dapprima considerando aspetti puramente tecnici: la possibilità di trovare una soluzione tecnica alle questioni della sostenibilità ambientale. Nel corso degli anni, però, ho capito che la sostenibilità riguarda ogni aspetto della vita umana su questo pianeta, e non è possibile affrontarla esclusivamente con degli approcci di settore, specializzati. Per questo dall’ambiente e l’ecologia sono passato all’economia, spostandomi poi alla cultura, alla psicologia fino ad arrivare alla filosofia e alla spiritualità. Non c’è ambito che non sia fondamentale quando si parla di sostenibilità e di futuro dell’umanità. Una visione d’insieme, una visione olistica, che tenga in considerazione le interrelazioni e gli stretti legami tra tutti i fenomeni, è assolutamente necessaria.

Il mio percorso è iniziato come una ricerca personale, prendendo spunto da riflessioni, letture, confronti, approfondimenti. Sono convinto che ognuno abbia il suo percorso e che non c’è un’esperienza personale che possa essere esattamente replicabile e adattabile. Ma nel desiderio di fare la mia piccola parte, ho deciso di raccogliere in questo testo molti degli estratti di libri e articoli che mi hanno dato la possibilità di mettermi in discussione, di riflettere, di cambiare prospettiva.

Ho raccolto 365 citazioni, una per ogni giorno dell’anno, degli autori più svariati, spaziando dalla scienza alla spiritualità. Spero possano essere utili a ispirare il vostro personale percorso di cambiamento verso la sostenibilità.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog