«Per quanto complesse possano sembrare le questioni a livello globale, non dobbiamo dimenticare che siamo noi ad averle create. Dunque è impossibile che la loro soluzione sia al di là del nostro potere di esseri umani. Dobbiamo ripartire dalla nostra umanità, riformando e facendo emergere le nostre capacità: questo tipo di rivoluzione umana individuale può portare a un’effettiva riforma su scala globale» Daisaku Ikeda

lunedì 25 maggio 2015

La pedagogia della crescita di una pianta



Far nascere una pianta, a partire da un seme, da un piccolo e insignificante seme, apparentemente un materiale inerte e senza vita; attendere il suo germogliare, lento, cauto, dimenticato; il suo progredire, il suo avanzare quotidiano, circostanziato prima, sostanziale e esplosivo poi; vedere schiudersi nel verde di foglie e di vita, nella tensione di uno stelo in rapida ascesa, nell'apparire di un bocciolo protetto, compatto, pronto a svelarsi; la meraviglia di un fiore che si apre rivelando il suo colore timidamente, emanando il suo odore soavemente, cospargendo di linfa e di nettare il vento, e donandosi a un'anima gentile, senza pretese; contemplare quindi il suo sfiorire, malinconicamente, in una cerimonia di pianti e di risa, folli risa di gioia; una gioia infinita che, consapevole della sua vita, non la degrada, non la offende, non la violenta, ma la coltiva, la cura, la ama, la custodisce nell'attesa paziente, nella calorosa fiducia, nella compassionevole certezza di essere anch'essa un seme, anch'essa un germoglio, anch'essa una pianta e anch'essa un fiore. 


Dall'osservare il crescere di una pianta si possono dedurre semplici e grandi insegnamenti:

- lo sviluppo ha bisogno del suo tempo e ogni fase ha una durata diversa

- lo sviluppo non è mai lineare e infinito, piuttosto ciclico e irreversibile nello stesso momento

- da un seme nasce una determinata piante, così come da una causa nasce un determinato effetto

- la pianta non "pensa" il suo sviluppo, ma lo auto-dirige spontaneamente

- la natura è la nostra unica maestra


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog