«Per quanto complesse possano sembrare le questioni a livello globale, non dobbiamo dimenticare che siamo noi ad averle create. Dunque è impossibile che la loro soluzione sia al di là del nostro potere di esseri umani. Dobbiamo ripartire dalla nostra umanità, riformando e facendo emergere le nostre capacità: questo tipo di rivoluzione umana individuale può portare a un’effettiva riforma su scala globale» Daisaku Ikeda

giovedì 4 dicembre 2014

Sono un fiore, e fiorirò



Sono un seme, e germoglierò
solo un piccolo seme
senza alcuna capacità,
ma germoglierò

Sono un fiore, e fiorirò
al mio modo
al mio tempo,
ma fiorirò


Sono un frutto, e maturerò
grazie all’acqua e al vento
grazie alla terra e al sole,
ma maturerò


Sono un fiore, e fiorirò
perché è nella mia natura
non ho nessuna certezza
soltanto infinite possibilità

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog