«Per quanto complesse possano sembrare le questioni a livello globale, non dobbiamo dimenticare che siamo noi ad averle create. Dunque è impossibile che la loro soluzione sia al di là del nostro potere di esseri umani. Dobbiamo ripartire dalla nostra umanità, riformando e facendo emergere le nostre capacità: questo tipo di rivoluzione umana individuale può portare a un’effettiva riforma su scala globale» Daisaku Ikeda

mercoledì 23 aprile 2014

365 Giorni per il Pianeta Terra - un ebook


Oggi è l'#EarthDay2014, la Giornata Mondiale della Terra. Il tema ecologico (e della diretta azione ecologica quotidiana) trova ampio spazio nel catalogo di Area51 Publishing perché siamo profondamente convinti che ognuno di noi, con le sue scelte, fa la differenza, per se stesso, la sua crescita personale, e anche per la crescita sociale e planetaria. Perché ogni nostro cambiamento, ogni nostra scelta e ogni nostro miglioramento hanno effetti su tutto il sistema planetario a cui apparteniamo. Da questa forte fiducia nelle nostre capacità nascel'ebook di Luca Madiai 365 giorni per il pianeta Terra. Riflessioni quotidiane su sostenibilità, decrescita e spirito ecologico.

In questo ebook Luca Madiai (ingegnere nel settore energetico ed esperto di tematiche della decrescita e della sostenibilità ambientale, economica e sociale) raccoglie frasi e interventi di filosofi, pensatori, scrittori, giornalisti, studiosi, spaziando dalla scienza alla spiritualità, con l’obiettivo di ispirare il lettore a un percorso di cambiamento in direzione della sostenibilità.

L'ebook affronta anche il tema ecologico ed economico della "decrescita", che non è in contraddizione con la "crescita"che auspichiamo per ognuno di noi e per il pianeta – poiché la vita è sempre crescita ed evoluzione, è sempre un processo di trasformazione in avanti – ma anzi la sostiene e la rafforza nella prospettiva di una maturazione del nostro rapporto con l'ecosistema e i suoi equilibri (da cui la cura verso le risorse energetiche e ambientali e l'attenzione a non sprecarle e sperperarle). "Decrescita" non significa tornare indietro ma andare avanti: avanti verso la più piena integrazione tra economia ed ecologia, verso il senso profondo di appartenenza a uno straordinario ecosistema ricco di abbondanza di vita.

La sostenibilità è infatti molto di più della protezione dell’ambiente. Non può essere intesa autonomamente dagli aspetti economici e sociali, dalla cultura del nostro tempo, dal benessere e dalla felicità umana.

BUON #EARTHDAY DA AREA51 PUBLISHING

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog